apeiron-editori

Per questo numero voglio raccontarti di una casa editrice che ho nel cuore. Sto parlando dell’Apeiron Editori.

L’apeiron è una di quelle case editrici che sceglie con cura gli autori e i titoli da pubblicare, e il direttore è ancora una persona che si emoziona per le storie che stampa. In quei suoi modi di fare gentili c’è la passione di chi ha scelto questo lavoro e lo continua a fare con la stessa dedizione di quando ha iniziato. I titoli che sceglie di pubblicare nascono dalle sue ricerche, dalla sua infinita passione per il ‘900 e dai consigli degli amici.

Sono queste le connessioni che hanno creato quel prezioso fil rouge che ha permesso a molte figure, ancora troppo poco conosciute in Italia, di trovare posto tra le sue pubblicazioni.

È stato proprio grazie a un libro prestato, mi racconta, che ha “conosciuto” la scrittrice olandese Etty Hillesum, simbolo di resistenza alle violenze naziste, a cui l’Apeiron ha dedicato 13 titoli.

Vedrete che questi testi sono pregevoli sia per gli argomenti trattati che per la veste grafica che la casa editrice realizza per loro. Il merito è dei preziosi collaboratori di cui il direttore si è circondato. In particolare l’insostituibile Maria Korporal, grafica e co-fondatrice dell’Apeiron.

Le collane sono molte perciò lascio a voi il piacere della ricerca. Vi consiglio solo di lasciarvi guidare… Chissà magari qualcuna vi porterà in giro per Roma e vi farà scoprire i suoi lati nascosti.

Non mi resta che augurarvi buona lettura.

 

 

INFORMAZIONI E CONTATTI UTILI

Apeiron Editori

Il sito web: Apeiron Editori

La pagina facebook: Apeiron editori