Una volta completate le vaccinazioni agli ultra 80enni e alle fasce fragili, in Campania non intendiamo procedere esclusivamente per fasce d’età”. Così il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, parlando a Benevento, in occasione dell’inaugurazione dello ‘Spazio lavoro’ organizzato con Confindustria, il governatore ha spiegato: “La Campania è stata una Regione tra le più rigorose d’Italia, ma una cosa è il rigore, altro è la stupidità. Dedicheremo la struttura pubblica per curare i fragili e le persone anziane, ma – ha aggiunto – lavoreremo su due piani e lavoreremo anche sui settori economici perché se decidiamo di andare avanti solo per fasce d’età, quando avremo finito le fasce l’economia italiana sarà morta”.