Il Silvano Toti Globe Theatre di Roma verrà intitolato a Gigi Proietti, scomparso ieri.

Roma vuole omaggiare Gigi Proietti dedicando a lui uno dei luoghi che gli erano più cari, il Globe Theatre, e di cui per anni ha gestito la direzione artistica mettendo in scena meravigliosi capolavori. La nostra città vuole ricordarlo per sempre così”, dichiara la Sindaca di Roma, Virginia Raggi.

La Fondazione Silvano Toti ha realizzato 17 anni fa il sogno di Gigi Proietti costruendo un teatro elisabettiano a Villa Borghese per poi donarlo alla città di Romaafferma Maria Teresa Toti, Presidente della Fondazione, che prosegue: “Dopo tanti anni di stagioni teatrali con successi di critica e di pubblico grazie alla sua direzione artistica desideriamo che il nome di Gigi Proietti si leghi per sempre al Globe Theatre”.

Intanto una foto di Gigi Proietti viene proiettata da ieri sera, lunedì 2 novembre, sulla facciata del Campidoglio e del Colosseo. È l’omaggio di Roma all’attore scomparso voluto dalla Sindaca di Roma, Virginia Raggi.

Oggi il nostro cuore è colmo di dolore e di tristezza. Gli italiani e i romani hanno perso una parte della loro anima. Un grande artista che ha raccontato il nostro Paese con ironia e intelligenza. Il suo sorriso era sempre coinvolgente: era impossibile sottrarsi alla sua genialità. Così Roma vuole ricordarlo.”

“In questo momento – ha aggiunto la Sindaca – siamo vicini alla famiglia, agli amici e a tutti coloro che lo hanno amato. Roma non lo dimenticherà mai”.

L’illuminazione è resa possibile grazie alla collaborazione di Acea.