Incurante dei divieti di fare sport all’aperto se non in prossimità di casa, questa mattina un ragazzo si è messo a fare surf sul mare di Ladispoli.

A richiamarlo sono intervenuti agenti della Polizia di Stato a cavallo, che in questi giorni stanno presidiando le spiagge del litorale romano. Il surfista è stato richiamato e prontamente allontanato dalla spiaggia.