I Carabinieri della Stazione di Castelnuovo di Porto hanno arrestato un 50enne italiano del posto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un controllo scattato nell’abitazione dell’uomo, ubicata in un condominio di Morlupo, i militari hanno rinvenuto 15 proiettili per pistola, 6 grammi di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle singole dosi.

Inoltre, a conclusione di una più approfondita ispezione estesa ad un magazzino risultato in uso al 50enne, sono stati sequestrati altri 6 Kg di hashish – suddivisi in 8 panetti – nascosti in una vasca da bagno in disuso.

L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari.