L’intervento effettuato presso la Riserva naturale del lago di Vico ha due caratteristiche molto importanti: è facilmente raggiungibile e non impatta negativamente sull’ambiente naturale, trattandosi di un luogo già predisposto all’accoglienza. L’area individuata, di proprietà del Comune di Ronciglione, si sviluppa in modo lineare per circa 700 metri (dalla loc. Punta dello Scoglio alla loc. la Scaletta), ed è adiacente alla S.P. Valle di Vico da una parte e alla spiaggia del lago dall’altra. L’intera zona è stata oggetto, tramite un precedente finanziamento regionale concesso al Comune, di un intervento di messa in sicurezza tramite staccionate e pulizia del sottobosco in quanto ricca di varie essenze di alberature.
Le attrezzature installate sono state posizionate in modo da rispettare la vegetazione esistente, non impattare con il panorama e in modo da non alterare le naturali quote del terreno.