«Aiutatemi, sono stata violentata». L’allarme è scattato ieri pomeriggio in un supermercato di Testaccio. Una violenza in pieno giorno. Questo è quanto ha raccontato sconvolta ma sicura una ragazza: abusata, da uno sconosciuto, intorno alle 16 in un piccolo centro commerciale di via Zabaglia.

L’uomo ha seguito la giovane cliente, una ventenne, fuori dal supermercato, l’ha trascinata in un vicolo e ha abusato di lei. Il dipendente del supermercato, un 50enne, è stato poi arrestato dalla polizia per violenza sessuale. Gli agenti lo hanno raggiunto nel negozio. La ragazza, una 20enne, era riuscita a scappare e aveva dato l’allarme.