Tragedia questa mattina alle 6 in via Giovanni Giolitti 287, a pochi passi dalla stazione Termini di Roma. Sarebbe salito sulla torre per vedere il panorama ed è precipitato da un’altezza di venti metri lo studente francese di 21 anni morto all’alba cadendo dalla torre di Santa Bibiana, a pochi passi dalla stazione Termini di Roma.

Gli investigatori della Polfer stanno ascoltando gli amici, che avevano trascorso con lui la serata e che hanno dato l’allarme, per ricostruire l’accaduto. L’ipotesi è che si tratti di un incidente. Dagli elementi finora acquisiti, al termine di una serata il ragazzo sarebbe salito sulla torre all’ingresso della stazione Termini per guardare la città dall’alto insieme a due compagni. Gli esami tossicologici accerteranno se e quanto avessero bevuto o ingerito altre sostanze. Il ragazzo era a Roma per motivi di studio.