Più auto in giro nella Capitale e più passeggeri in transito stamattina alla stazione Termini, con l’avvio della Fase 2 dell’emergenza coronavirus. Nello scalo romano c’è un maggior flusso di persone rispetto alle scorse settimane, ma al momento la situazione appare “scorrevole”.

Anche per quanto riguarda i mezzi pubblici, la situazione sembra sotto controllo, con i romani che sono in fila presso le stazioni della metro e nei pressi delle fermate dei bus.

Da segnalare che questa mattina dalle 8 alle 8.45 la ministra delle infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli si è recata alla stazione Termini per rendersi conto dell’effettiva situazione del trasporto pubblico locale nel primo giorno di Fase 2. Per andare al lavoro, al ministero a Porta Pia, la ministra è salita sull’autobus 90 express indossando la mascherina e rispettando le regole del distanziamento sociale. A quell’ora, secondo quanto si apprende, si registravano poche persone sia a terra che a bordo.