Una forte scossa di terremoto, di 3.3 gradi Richter è stata avvertita questa mattina alle 5.03 a Roma. L’epicentro del sisma, a 11 chilometri di profondità, è stato individuato a Fonte Nuova nel quadrante nord est della capitale. Secondo le prime segnalazioni di protezione civile e vigili del fuoco non ci sarebbero danni. La scossa è stata avvertita distintamente in tutta la capitale. Centinaia le chiamate ai centralini dei vigili del fuoco e numerose le persone che si sono riversate in strada per la paura.