Lo sblocco del lockdown dal 4 maggio secondo le anticipazioni di Repubblica, porterà alla riapertura dei parchi.

Adesso, con la ripartenza, l’orientamento è quello di riaprire i cancelli di parchi e giardini e di concedere ai bambini, ovviamente accompagnati dai genitori (probabilmente uno solo), la possibilità di uno sfogo. La misura è ancora allo studio: nei parchi dovrebbero far ritorno anche i runner, per cui verrebbe meno il vincolo di correre solo nei dintorni della propria abitazione (ma comunque non in gruppo), ed è possibile che venga concessa anche la passeggiata assieme al proprio animale domestico.

Vanno rispettate anche dopo il 4 maggio  le prescrizioni su uso di mascherine e distanze forse portate a un metro e mezzo da una persona all’altra.