Dopo il caso di positività registrato ieri di un alunno della scuola Espazia di Monterotondo e la conseguente messa in quarantena della classe, domani verrà effettuato il tampone agli alunni, docenti e personale ausiliario della suddetta classe.
Di seguito il comunicato pubblicato dal sindaco di Monterotondo Riccardo Varone pochi minuti fa.

 

“Abbiamo terminato poco fa con l’assessore alla Scuola Matteo Garofoli un incontro presso l’istituto Espazia riguardante il caso di positività di un nostro giovane studente.
Il sopralluogo si è svolto alla presenza della Preside Fancucci, del direttore Generale della Asl Rm5 Dott.Giorgio Santonocito e del Dott.Perra, responsabile Covid, che ringrazio per la disponibilità.
Già nella giornata di domani, tutti gli alunni della classe interessata, i docenti e il personale non docente, saranno sottoposti a tampone rapido tramite l’organizzazione di un drive-in della Asl Rm5.
Un ulteriore tampone di controllo sarà poi effettuato a partire dai primi giorni della prossima settimana.
Devo dire che la gestione da parte della Regione Lazio, dell’Assessore D’Amato e della Asl Rm5 è impeccabile e scrupolosa e gli alunni potranno rientrare a scuola quando ci saranno le migliori condizioni di sicurezza.
Invito dunque i genitori e i giovani alunni/e a stare tranquilli e attenersi alle comunicazioni della Preside Francucci che sta facendo il massimo per affrontare questa emergenza.
Un saluto.
Riccardo”