I Carabinieri della Stazione di Montelibretti hanno arrestato un 54enne di Palombara Sabina per il reato di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale. A chiamare il “112” è stata la compagna dell’uomo, segnalando che, dopo essere stata aggredita, il 54enne le aveva sottratto le chiavi dell’autovettura e il telefono cellulare e aveva distrutto mobili, elettrodomestici e suppellettili. I militari, giunti sul posto, sono stati aggrediti dall’uomo, ma sono riusciti a bloccarlo.
Su disposizione del P.M., l’arrestato è stato trattenuto in una camera di sicurezza della Compagnia di Monterotondo.