Ponzano ha scelto il futuro. Le elezioni comunali hanno confermato sindaco il professor Sergio Pimpinelli  che ha vinto con 217 voti. A 18 voti di distanza la lista Ponzano nel Cuore composta da quelli che lo scorso gennaio avevano provocato le sue dimissioni e l’arrivo del Commissario. Un interregno fortunatamente  durata pochissimo. Il voto dei 711 cittadini nel  week end ha confermato   fiducia al professore emerito, musicista e allevatore, ed alla sua compagine. Il programma è quello presentato nel 2019.

Ponzano porta della Valle Tiberina

“Si – spiega il neo sindaco – ho deciso di presentare di nuovo la mia candidatura per proseguire il lavoro appena iniziato: portare il mio paese nel futuro , trasformarlo nella porta della Valle Tiberina, luogo di arte, impianti agricoli avanzati, patrimonio ambientale e storico di grande valore. Una risorsa immensa come la grande piana del Tevere e il fiume stesso.  Un progetto interrotto senza alcuna ragione. Ora si può dire “ dunque dove eravamo rimasti”. Cinque anni di tempo per agganciare il futuro avendo come stella consigliera l’interessa generale.