Nell’attesa di poter tornare a muoversi agevolmente abbiamo selezionato per voi 3 musei che hanno i migliori tour virtuali del mondo affinché il vostro momento di cultura sia solo che piacevole.

Un bel bicchiere di vino, una bella musica di sottofondo e si parte. Venite con noi!

 

guggenheim-museum

Guggenheim museum a New York

A pochi passi dalla Fifth Avenue e da Central Park sorge il Guggenheim museum, uno dei musei più famosi di New York e del mondo grazie alla vasta collezione di opere d’arte moderna e contemporanea che ospita.

La struttura stessa è un’opera d’arte: l’edificio ha una forma cilindrica con una base inferiore alla parte superiore ed esternamente è circondato da un nastro bianco che la avvolge.

CURIOSITÀ

A differenza delle altre istituzioni dedicate alle arti il museo non si divide in dipartimenti dedicati a epoche specifiche ma la collezione è concepita come un tutto integrato.

Tra gli artisti più noti: Paul Cézanne, Paul Gauguin, Edouard Manet, Pablo Picasso, Kandinskij, Chagall e molti altri.

Sul sito del Guggenheim museum è possibile visitare il museo attraverso i tour virtuali* e scaricare la guida in PDF*. La visita inoltre può essere accompagnata dall’ascolto di preziosissime audioguide.

Da non perdere:

  • Nudo di Modigliani

nudo-modigliani

  • Mouline de la Galette di Pablo Picasso

mouline-de-la-galette

  • Composizione VIII di Kandinskij

Musei vaticani a Roma

Sembra impossibile abitare a Roma e non aver mai visto i Musei Vaticani. I turisti vengono da tutto il mondo per farlo e spesso noi che abitiamo nella città eterna ne scordiamo la fortuna. Questa è l’occasione perfetta per rimediare.

Sul sito ufficiale dei Musei Vaticani infatti ci sono diversi tour virtuali* che vi faranno immergere in tutta la loro magnificenza.

CURIOSITÀ

Si dice che la Basilica di San Pietro sia la più grande chiesa cattolica del mondo. Le misure di tutte le cattedrali esistenti sono elencate all’interno della basilica così che tutte rientrino nei confini di San Pietro.

Da non perdere:

  • Cappella Sistina

  • Stanze di Raffaello

  • Scala Bramante

Ermitage a San Pietroburgo

Nel cuore della città russa sorge il museo più antico del mondo: l’Ermitage di San Pietroburgo. Considerato tra i dieci musei più importanti del mondo l’Ermitage vi stupirà per la bellezza e la vastità delle sue opere.

La raccolta delle opere d’arte iniziò con Pietro il Grande ma deve tutto il suo splendore all’imperatrice Caterina la Grande sotto cui il paese conobbe un periodo d’oro.

CURIOSITÀ

L’Ermitage di San Pietroburgo comprende più edifici museali costruiti in periodi diversi. Il museo deve molta della sua fortuna alle opere di immenso valore che custodisce. Si pensi che ospita in più di 350 sale circa 65.000 opere d’arte.

Da non perdere:

  • Suonatore di liuto di Caravaggio

  • Donna in giardino a Sainte-Adresse di Claude Monet

  • Casa bianca di notte di Vincent Van Gogh

*Tutti i link sono cliccabili.