Da lunedì 10 gennaio ognuna delle 18 classi del plesso scolastico di S. Oreste è stata dotata di un purificatore d’aria, un filtro climatico che permette di catturare polveri sottili, allergeni e virus, compreso quello del Covid.

L’aria viene “pulita” due volte ogni ora.  L’eliminazione è così praticamente totale, permettendo ai ragazzi di fare lezioni in un microclima sano e soprattutto senza dover stare sempre con le finestre aperte, seduti al freddo e al gelo con addosso giacche imbottite e sciarpe voluminose.  L’installazione è avvenuta  nei giorni della chiusura per le feste natalizie.

In classe il migliore microclima, grazie ad una donazione

Spiega il sindaco Gregory Paolucci : “Garantire il miglior microclima possibile rientra tra le attività di salvaguardia della salute e del benessere degli studenti, degli insegnanti e del personale non docente in cui l’Amministrazione è impegnata quotidianamente”.

I dispositivi derivano da una donazione. “Si – aggiunge Il sindaco – alle casse comunali la fornitura e l’installazione dei purificatori d’aria Daikin non è costata nulla e questo grazie alla generosa donazione da parte dell’azienda Elsi-Tech Srl che desideriamo ringraziare pubblicamente”.