Sam Peckinpah nel 1973 vuole tornare a dirigere un western, dopo il grande successo di Mucchio selvaggio e qualche flop. Anni dopo tutta la sua opera sarà rivalutata, ma in quel periodo ha difficoltà a trovare produttori.
⬇️
2️⃣E quando li trova stenta a non rompere i rapporti. Come accade con questo film, Pat Garrett e Billy the Kid, che l’irascibile regista non controllerà mai completamente.
Per il ruolo da protagonista, insieme a James Coburn, sceglie il cantante country Kris Kristofferson.
⬇️ 
3️⃣Kris chiama il suo amico Bob Dylan per chiedergli una canzone per il film. Dylan firmerà l’intera colonna sonora e interpreterà persino un piccolo ruolo, quello di Alias.
Il set sarà un disastro, Peckinpah abbandonerà il film in fase di montaggio e sarà un flop clamoroso.
⬇️ImageImage
4️⃣
La colonna sonora di Dylan non guadagnerà neanche la nomination all’Oscar, che quell’anno (1974) andrà a The Way We Were di Barbra Streisand.
Eppure una canzone in particolare rimarrà l’unica cosa memorabile di quel film, ormai dimenticato.
⬇️Image

5️⃣Da quel momento avrà una serie impressionante di cover, tanto da diventare una sorta di standard della musica rock. Tra tutte, io preferisco la versione dei Guns N’ Roses, ma voi scegliete la vostra.

#UnaCanzoneAlGiorno