Undici appuntamenti e nove commedie. Questi i capitoli della storia che il piccolo teatro Damarte di Capena ha in programma di raccontare nelle stagione 2022/23.

Nei fine settimana tra il 15 ottobre e il 26 marzo attori e attrici di livello nazionale si esibiranno sul palco di Capena con spettacoli rodati e anteprima. Racconti dal vivo, musica, affabulazione, incanto, emozioni. Insomma la magia del teatro, per di più sotto casa. Quello di Damarte è uno dei pochi cartelloni, se non l’unico, in programma nei piccoli comuni della Valle Tiberina a nord della Capitale.

È la sfida ambiziosa di fare del teatro un appuntamento ordinario, nel tran tran, a volte dolce a volte noioso,della provincia. Il via alla stagione è fissato per il prossimo week end.

Si inizia con “Ancora un attimo”.

C’è debutto in anteprima nazionale il 15 e 16 Ottobre, dello  spettacolo “Ancora un attimo” di Massimiliano Bruno. “E’ venuta fuori una stagione di alta qualità – dicono i costruttori di Damarte, Davide Mastinu e Martina Zuccarello – con testi di Massimiliano Bruno, Simone Cristicchi, attori e attrici sono tutti professionisti del settore. Vengono da noi per stima reciproca. Sono artisti che girano l’Italia nei teatri, e averli qui è una soddisfazione. Siamo felici”.

Per prenotare e acquistare il proprio abbonamento, ne sono disponibili 30, e spettacoli singoli chiamando il 3497208058 o per email a compagniadamarte@gmail.com.