“Inasprite le misure finora adottate: mercato sospeso e stop attività motorie all’aperto, concesse solo a chi ha comprovate esigenze di salute” si è espresso così il Sindaco Ottorino Ferilli dal suo profilo facebook.

Due ordinanze, la numero 21/2020 del 16 marzo e 22/2020 del 17 marzo, al fine di inasprire le misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 finora adottate. Dai report dei vigili e dei carabinieri che hanno eseguito i controlli, in questi giorni, è stata intrapresa una via più dura.

Troppe le persone che escono in mancanza di motivi gravi o strettamente legati a motivi di lavoro inderogabili” ha aggiunto il Sindaco, lanciando un accorato appello alla responsabilità individuale attraverso un video messaggio. Con l’ordinanza di questa mattina, la n° 22, il Sindaco sollecita tutta la cittadinanza ad attenersi rigorosamente alle misure restrittive disposte dai provvedimenti governativi e comunali; saranno intensificati maggiormente i controlli su tutto il territorio.

Per quanto riguarda il mercato settimanale, invece, sarà sospeso fino al 1° aprile 2020. Un ulteriore misura cautelativa atta ad evitare situazione di sovraffollamento.