Un altro incidente col monopattino a Roma, stavolta con vittima un uomo di 83 anni.

L’incidente si è verificato  al Pincio quando intorno alle 21.30 del 22 luglio 2020 (l’altro ieri), un anziano cade improvvisamente dal monopattino sul quale viaggiava finendo sull’asfalto.

Inizialmente si è diffusa la notizia che l’anziano potesse essere incappato in una buca col monopattino per poi cadere a terra. Ma dai primi riscontri effettuati dagli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale è emerso che in quel tratto non vi sarebbero aperture significative nell’asfalto se non qualche avvallamento.

Stando ad alcune testimonianze raccolte sul posto sembrerebbe che l’anziano, al momento della caduta, stesse procedendo a velocità abbastanza sostenuta e che potrebbe per questo aver perso il controllo del mezzo finendo a terra. Ma sono tutti elementi che, chiaramente, dovranno essere accertati dalle indagini che sono tutt’ora in corso.