Sabato 1 e domenica 2 maggio a spasso tra archeologia e natura all’interno del Parco Valle del Treja.

Per questa settimana sono previsti i seguenti appuntamenti:

sabato 1 maggio: un luogo del Parco Valle del Treja, silenzioso e affascinante, accoglie un sentiero tra i più suggestivi e caratteristici. Selvaggio e lussureggiante, da Calcata, si inoltra lungo il bordo della gola del Fosso del Peccato. Ambiente umido di grande bellezza. Salendo verso il colle, si raggiunge l’area archeologica di Pizzo Piede che permette la visita ad una tomba a camera con due sarcofagi litici e un letto. Dal punto più alto della collina (234 m), si apre un panorama mozzafiato sorprendente, con vista sul Monte Soratte. Dopo la sosta pranzo sull’altura di Pizzo Piede, proseguiamo l’escursione tra le colline coltivate, per un percorso piacevole dagli scorci ampi, aperti e soleggiati.

Per domenica 2 è previsto un itinerario naturalistico completamente immerso nel verde con il rumore del Treja sempre di fianco. Percorso in grado di evocare racconti di vita umana vissuta lungo le sponde del fiume fino a pochi decenni fa. Percorso per tutti.

La prenotazione è obbligatoria.

L’Ente Parco promuove le escursioni organizzate dalle guide, che dovranno garantire il rispetto delle misure di contenimento della diffusione del virus COVID-19 ai sensi del DPCM e delle ordinanze vigenti. Si raccomanda all’utente di mantenersi informato sulle misure da adottare consultando le comunicazioni delle autorità competenti.

 

Per informazioni e prenotazioni e per conoscere il luogo dell’appuntamento contattare direttamente l’associazione che organizza la visita ai seguenti recapiti:

 

sabato 1 maggio

“Da Calcata a Pizzopiede”

Dromos

Teresa Di Cosimo tel. 338 5064584

 

domenica 2 maggio

“Il rumore del fiume”

Midas Art e Craft

Daniela Russo tel. 347 5463979

 

Per il calendario completo delle visite guidate seguite il link https://bit.ly/2PpzjbM