Nella giornata di ieri, un uomo ha rinvenuto un contenitore pieno di denti umani nei pressi di una batteria di cassonetti, in viale Adriatico a Roma.

Il ritrovamento avviene nel pieno della polemica sulla gestione rifiuti nella Capitale.

La scoperta è avvenuta intorno alle ore 12; subito sono intervenute le forze dell’ordine che hanno trovato un’altra scatola contenente canini e incisivi.

Numerose le perplessità sul caso; tuttavia, secondo una delle ipotesi, si tratterebbe di un non corretto smaltimento di rifiuti speciali da parte di uno studio dentistico.