Nessuna proroga dello stato di emergenza dopo la data del 31 marzo. A dare la notizia è il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri che, intervistato da Agi, spiega che non sarà neppure necessario modificare il sistema dei colori delle Regioni, dato che i contagi stanno calando.

Dopo due anni di buio e restrizioni, dunque, sembra intravedersi la luce anche in Italia.