Il ritorno dei concerti. Tutti non vediamo l’ora di tornare a cantare le canzoni dei nostri idoli, torna anche il Rock in Roma con tante proposte. Alcune, fanno discutere.

Concerti in attesa

Molti aspettano o hanno aspettato dal 2020 il ritorno dei concerti. Alcuni hanno custodito i biglietti per anni, conservando sempre l’ottimismo e la voglia di guardare avanti, caratteristiche peculiari di questi anni. Altri ancora non sono riusciti a partecipare ai concerti rimandati, magari a causa della perdita di interesse, o spinti da motivazioni personali. Altri, più semplicemente, ancora devono partecipare al concerto rimandato.

I sondaggi

Quasi la totalità dei partecipanti ha espresso la volontà di tornare sotto i palchi, il 60% non trova accattivanti le scelte della selezione di artisti del Rock in Roma. Nonostante questo dato, molti parteciperanno a uno dei concerti proposti. Quest’anno accoglierà molti giovani artisti, apprezzati nella fascia di età compresa tra i 14 e 35 anni; alcuni dei quali, sono riusciti a spopolare sugli schermi di Sanremo 2022.

Chi saranno gli artisti?

Tra i primi ad andare SOLD OUT ci sono i Maneskin, con oltre 70mila biglietti venduti riempiranno il Circo Massimo il 9 luglio.

Tra gli artisti più amati del momento non può mancare Blanco, con due date SOLD OUT (27 e 28 luglio). L’artista si esibirà all’Ippodromo delle Capannelle.

Per gli amanti e i nostalgici del Rock i Deep Purple si esibiranno il 2 luglio all’Auditorium Parco della Musica.

Chi rincorre le vibrazioni rallentate e le atmosfere rarefatte del genere slowcore non può perdersi i Cigarette After Sex all’Ippodromo delle Capannelle.

E gli altri ?

La rappresentante di lista e i Rovere, Shiva+Paky+Rhove, Queen at the opera, Guè, Suicidal Tendencies, Skunk Anansie, Willie Peyote, Brunori SAS, Ernia, Madman, Madame, Ariete, God is an astronaut, The Chemical Brothers, Rondodasosa+Baby Gang, Achille Lauro, Herbie Hancock, Gianluca Grignani, Carl Brave, Anuel AA, Litfiba, Testament+ Exodus + Heathen + Death Angel, Frah Quintale, Ozuna, Gazzelle, Caparezza, il Tre, Patty Smith Quartet, Naska e Simone Panetti, Rkomi.

I biglietti?

Clicca qui per accedere al sito