MORLUPO: INIZIATO IL PERCORSO DI ACQUISIZIONE DI UNA PORZIONE DEL CASTELLO ORSINI

Tra i punti all’ordine del giorno del Consiglio Comunale che si è svolto ieri, martedì 20 luglio, a Morlupo vi era anche l’esercizio da parte del Comune del diritto di prelazione per l’acquisizione di un appartamento di pregio, della superficie di circa 194 mq, sito all’interno di Palazzo Orsini.

Palazzo Orsini, ovvero quello che rimane del Castello di Morlupo, è un bene tutelato dal Ministero dei Beni Culturali, in base a un decreto ministeriale del 1977. Per questi beni, in caso di vendita, il Ministero, il Comune e la Regione hanno diritto di prelazione.

L’amministrazione ha scelto di esercitare questo diritto affinché i cittadini di Morlupo possano fruire di un bene che deve essere di tutti. Inoltre, l’acquisizione al patrimonio del Comune di Morlupo permetterebbe di tutelare al meglio questo bene, secondo le prescrizioni della Sovraintendenza, ripristinando il tetto ove adesso è stato realizzato un terrazzino.

Questa struttura, in un prossimo futuro, potrebbe essere destinata a sede di un centro culturale, di un archivio storico, oppure di un Consorzio Intercomunale per la Cultura.