“Dei casi COVID-19 finora confermati nel Lazo il 26% è ricoverato in una strutta sanitaria, il 48% è in isolamento domiciliare e il 4% è in terapia intensiva. I guariti sono il 17%%. L’età mediana dei casi positivi è 58 anni. Il sesso è ripartito in modo omogeneo: il 50% sono di sesso maschile e il 50% di sesso femminile. I casi positivi sono così distribuiti: il 34,7% è residente a Roma città, il 32,5% nella Provincia, il 9,9% a Frosinone, il 5,4% a Rieti, il 6,5% a Viterbo e l’8,7% a Latina. Il 2,4% proviene da fuori Regione”.

Lo comunica l’Unità di Crisi COVID-19 della Regione Lazio.