Le chicche di Simone Fattori
1️⃣Nel 1939 James Grover Thurber pubblica sul New Yorker un racconto nel quale il protagonista è un uomo medio americano, dominato dalla moglie, incapace di affrontare le avversità della vita quotidiana. Nei suoi sogni però è un grande eroe.
⬇️Image
2️⃣
Tanto piacerà questo personaggio da avere due adattamenti cinematografici, uno nel ’47 e uno nel 2013. Soprattutto il suo nome, Walter Mitty, e l’aggettivo “Mittyesque”, sono diventati un’espressione utilizzata per indicare un sognatore inconcludente.
⬇️Image
3️⃣All’adattamento del 2013, quello diretto e interpretato da Ben Stiller, sono particolarmente affezionato, perchè ho avuto modo di assistere fortunosamente alla lavorazione di una piccola scena per le strade di New York. E poi perchè nel suo genere è fatto molto bene.
⬇️Image
4️⃣
Ha oltretutto una colonna sonora di tutto rispetto e una particolarità: la colonna sonora del trailer. La canzone di oggi, infatti, ha questo piccolo primato. E’ stata utilizzata per il filmato di lancio, ma nel film non c’è. Però è adatta a questa sonnacchiosa lunedi.
⬇️Image
5️⃣Musicalmente caratterizzata dall’uso, inconsueto, del banjo e del coro balbettato in stile rock&roll, raggiunge il successo più di un anno dopo la sua uscita. Ma adesso vi entrerà in testa e la canticchierete tutto il giorno.